Novità in tema di tributi comunali

 

La Legge 28.12.2015 n. 208 - LEGGE DI STABILITA' 2016 - ha introdotto importanti novità in tema di tributi locali delle quali si riportano quelle di maggiore interesse per i contribuenti.

ESENZIONE TASI PER ABITAZIONE PRINCIPALE

Viene introdotta l'esenzione TASI per l'abitazione principale, come definita ai sensi dell'imposta municipale propria di cui all'art. 13 comma 2 del D.L. 6.12.2011, n. 201, con esclusione delle abitazioni classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9 (art. 1 c. 14).

Il Comune di Langhirano ha previsto per il l'applicazione della TASI solo per l'abitazione principale, pertanto nessuna unità immobiliare soggetta al pagamento della TASI nel 2016.

IMU TERRENI AGRICOLI

Esenzione per i terreni agricoli posseduti e condotti da coltivatori diretti e da imprenditori agricoli professionali iscritti nella previdenza agricola (art. 1 c. 10) indipendentemente dalla loro ubicazione.

L'esenzione per i terreni agricoli si applica, inoltre, ai terreni agricoli situati nei Comuni individuati nellelenco allegato alla circolare MEF N. 9 del 14.6.1993, per cui nel Comune di Langhirano restano soggetti al pagamento IMU con aliquota 7,6 per mille, per lanno 2016, i terreni agricoli censiti al Catasto Terreni ai fogli 1- 3 6 7 8 12 e parte del foglio 2 (terreni ubicati a NORD della Strada Pedemontana).

IMU IMMOBILI CONCESSI IN COMODATO

La base imponibile IMU ridotta al 50% per le abitazioni, escluse quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9, concesse in comodato dal soggetto passivo ai parenti in linea retta entro il primo grado, a condizione che:

  • sia utilizzata dal comodatario come abitazione principale
  • il contratto di comodato sia registrato
  • il comodante non possieda altri immobili in Italia, risieda e dimori abitualmente nel Comune in cui situato limmobile in comodato. Il beneficio si applica anche se il comodante possiede nel Comune un altro immobile adibito a propria abitazione principale.

 

Il possesso dei requisiti per beneficiare della riduzione della base imponibile dovra essere attestato mediante lordinaria dichiarazione IMU.

IMU IMMOBILI LOCATI A CANONE CONCORDATO

Per gli immobili locati a canone concordato di cui alla legge 9.12.1998, n. 431 lIMU determinata applicando laliquota stabilita dal Comune, ridotta al 75% (art. 1 commi 53 e 54).

Allegato: 

Scarica l'allegato (16.72 KB - pdf)

Note: 

Per maggiori informazioni rivolgersi all' Ufficio Tributi:

Tel. 0521 351311 - 0521 351312

p.banzi@comune.langhirano.pr.it  -  ferretti.a@comune.langhirano.pr.it