La relazione con le famiglie

 

La costruzione di una buona relazione di fiducia con la famiglia è sicuramente un momento di fondamentale importanza per l'avvio di una collaborazione serena e per il buon ambientamento dei bimbi al nido.

Tanti sono i momenti preposti a questo obiettivo:

  • Riunione iniziale per conoscere il funzionamento del servizio, il personale e la struttura;
  • Colloquio tra genitori ed educatrice di riferimento per conoscersi e per raccontarsi del bimbo, delle sue abitudini, delle aspettative della famiglia;
  • Permanenza in sezione per qualche giorno del genitore nella fase iniziale dell'inserimento per permettere un distacco morbido e un tempo minimo per potersi affidare ad altri;
  • Momenti quotidiani di accoglienza e ricongiungimento nei quali ci si scambiano informazioni sulla giornata;
  • Incontri di sezione volti a fare il punto della situazione sull'andamento del gruppo e i progetti posti in essere;
  • Serate in cui si progettano e preparano insieme oggetti o strumenti pensati per la realizzazione del progetto educativo con i bimbi: gli adulti, mamme, papà ed educatrici si incontrano per preparare e condividere ci che sara proposto;
  • Feste: momenti conviviali per conoscersi e creare nuove relazioni che a volte sfociano in amicizie durature;
  • Progetto "Un giorno al nido": verso la fine dell'anno, quando l'ambientamento ormai concluso, le mamme o i papà che lo desiderano possono trascorrere una giornata intera al nido con il loro bambino o bambina, vedere e partecipare a tutti i momenti al loro fianco;
  • Senza ovviamente dimenticare i nonni! Presenze preziose nella crescita dei bambini....................i "nostri" nonni sono sia quelli dei bimbi che frequentano il nido sia le persone che frequentano il Centro Diurno e/o associazioni attive sul territorio. E' nostro obiettivo creare canali di collaborazione sempre più aperti e abituali in modo da offrire ad entrambi (anziani e bambini) la possibilita di fare un'esperienza di relazione più ricca e articolata.